Ottobre giapponese 2006

La qualità e la gioia di vivere in Giappone. E' questo il filo conduttore dell'edizione numero quattro dell'Ottobre Giapponese, realizzata quest'anno tra Ravenna, Faenza, Lugo e Bagnacavallo dal 2 ottobre al 12 novembre. I giapponesi sono spesso rappresentati Ombrelli giapponesiall’estero come frenetici malati del lavoro. Inoltre, sono assai noti elementi della tradizione giapponese, come l’etica del guerriero, che possono indurre a credere che i giapponesi abbiano una predilezione per la morte rispetto alla vita. Tuttavia, approfondendo la conoscenza del Giappone, si può notare come la cura del dettaglio, l’amore nel fare le cose e la dedizione a una causa, siano il frutto di un profondo attaccamento alla vita. Esse dimostrano come i dettagli quotidiani e i gesti più semplici, nascondano una profonda passione e un reale godimento, estetico ma anche materiale, per l’esistenza. La raffinata cucina giapponese ne è il primo esempio, così come le discipline per la cura e il benessere del corpo e dello spirito, il massaggio shiatsu, la meditazione zen, le arti figurative e applicate e la poesia

Tanti ospiti in programma direttamente dal Giappone

Numerosi gli ospiti giapponesi in programma, tra cui il regista Kon Satoshi, che incontrerà il pubblico al Cinemacity di Ravenna il 9 ottobre, prima della proiezione del film Paprika, in concorso alla 63° mostra del cinema di Venezia. Chiba Takako, che sarà a Ravenna e a Faenza il 9 e il 20 ottobre per una mostra e per due dimostrazioni di calligrafia, e gli otto giovani pittori, illustratori e mosaicisti che esporranno alla Artgallery niArt di Ravenna dal 14 al 25 ottobre. Ravenna ospiterà anche il Console Addetto Culturale del Giappone, dott. Nishiyama Shinji, che il 10 ottobre terrà una conferenza sulle tendenze nella cultura e nella società del Giappone, presso la Facoltà di Conservazione dei beni culturali a Ravenna. In apertura e in chiusura della manifestazione, ci saranno in programma due importanti rassegne cinematografiche, presso la Sala 12 del Cinemacity di Ravenna dal 9 al 12 ottobre e al Museo Internazionale della Ceramica di Faenza, dal 9 all’11 novembre.

Cucina giapponese, ikebana e cura dello spirito

Giappone è sinonimo anche di tradizione culinaria millenaria. Sono due le serate in programma dedicate alla cucina giapponese: il 26 ottobre al ristorante La Gardela di Ravenna e il 30 ottobre al Ristorante S. Biagio vecchio di Faenza. Il 7 ottobre si parlerà di ikebana a Casa Conti Guidi a Bagnacavallo, all’interno del Convegno l’arte nei fiori, i fiori nell’arte, e calligrafia. L'ikebana arriverà poi il 19 ottobre a Faenza presso la Loggetta del Trentanove di Muky e il 20 ottobre a Ravenna, presso la casa del volontariato. La “cura” dello spirito e del corpo sarà al centro degli incontri con Mauricio Yûshin Marassi sul Buddhismo Zen: il 13 ottobre a Faenza presso la Loggetta del Trentanove di Muky e il 14 ottobre a Ravenna. Di spirito e corpo si parlerà anche il 22 ottobre alla palestra Olympia di Ravenna, nel corso del Secondo Enbukai città di Ravenna, la giornata delle arti marziali, con la partecipazione di sei diverse scuole attive sul territorio della provincia.

Mostre d'arte per rileggere il Giappone con occhi diversi

Il rapporto con il Giappone non è mai stato “a senso unico”. Questo il messaggio racchiuso della mostra Giappone-Romagna A/R di Nedo Del Bene,  che si terrà presso il Salone delle Bandiere del Comune di Faenza dal 6 al 30 ottobre: un'occasione per rileggere “l’impero dei segni” attraverso gli occhi di un artista della nostra terra. Lo stesso spirito è racchiuso nella mostra estemporanea del 7 ottobre a Casa Conti Guidi di Bagnacavallo, organizzata dall’Associazione Arte e Dintorni, nel corso della quale alcuni artisti si sono cimentati in questo lavoro di “riscrittura” dell’universo giapponese.

Il cinema d'animazione: un tuffo nella cultura pop contemporanea

La quarta edizione dell’Ottobre Giapponese si rivolge anche quest'anno al pubblico appassionato di uno elementi più noti della cultura pop del Giappone contemporaneo: il cinema di animazione. Oltre all’incontro del 9 ottobre con Kon Satoshi, anche la serata del 12 ottobre, all’interno della rassegna al Cinemacity di Ravenna, sarà l’occasione per tre ghiotte anteprime; Melanzane – estate andalusa; Kenshin il Vagabondo. Capitolo del tempo e Najika Blitz Tactics, di prossima distribuzione sul mercato italiano a cura della Shin Vision. Il 18 ottobre, al Sax Club di Lugo, si svolgerà una serata sulle ultime tendenze del mondo dell’animazione giapponese, il collaborazione con TokiArtWorks e Anidojo.


Organizzatori:

Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente (IsIAO) Emilia-Romagna
Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone (A.S.C.I.G.)

Con il contributo e la collaborazione di:

Regione Emilia-Romagna, Provincia di Ravenna, Comune di Ravenna , Comune di Faenza, Comune di Lugo, Comune di Bagnacavallo, Consolato Generale del Giappone Milano, Istituto Giapponese di Cultura Roma, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Ravenna, Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali , Università di Bologna sede Ravenna, Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone, Associazione per i Gemellaggi con il Comune di Faenza, Cineclub Raggio Verde, Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, Casa Conti Guidi, Muky

Programma

Mostre

Dal 6 al 30 ottobre

Mostra Giappone-Romagna A/R di Nedo Del Bene - Salone delle Bandiere del Comune di Faenza, Piazza del Popolo 2, Faenza


Dal 14 al 25 ottobre

Sapore Giapponese. Mostra di giovani artisti giapponesi - NiArt Gallery, Ravenna

Una mostra di artisti giapponesi che vivono o hanno vissuto a Ravenna. L’associazione culturale niArt Gallery ospiterà le opere di otto artisti: Hirai Takako, Hiraiwa Yumiko, Hishikawa Yuri, Nagai Yukiko, Okawa Rumi, Oshio Hiroko, Suzumura Atsuo, Ushiyama Fumie. La mostra è a cura di Felice Nittolo e stata corredata da un catalogo in italiano e giapponese e con opere di mosaico e pittura


Cucina

26 ottobre

Serata sul cibo giapponese, con degustazioni. Chef Maruyama Mieko (con la collaborazione dello staff di cucina del ristorante) - Ristorante La Gardela, Via Ponte Marino 3, Ravenna


30 ottobre

Serata sul cibo giapponese, con degustazioni. Chef Endo Yasuhiro e Igor Morini - San Biagio Vecchio, Via Salita di Oriolo 13, Faenza

Conferenze | Incontri

7 ottobre

Ore 9.30. L’Arte dei Fiori, I Fiori nell’Arte. Convegno su fiori e arte tra Oriente e Occidente, con una lezione-dimostrazione sull’ikebana di Takeichi Akiko - Casa Conti Guidi, via Boncellino 113, Bagnacavallo

All’interno del convegno su fiori e arte tra Oriente e Occidente, si terrà una lezione-dimostrazione sull’ikebana di Takeichi Akiko, ravennate di adozione e maestra della più antica tra le scuole dell’ikebana, la ikenobo di Kyoto


Dal 9 al 19 ottobre

Visioni Giapponesi. Mostra dell’artista Chiba Takako. Dipinti e calligrafie - Spazio espositivo Cinemacity, Ravenna

Chiba Takako, da tempo in Italia, è maestra di calligrafia tradizionale e, al contempo, artista informale che crea lavori di estrema suggestione e impatto visivo coniugando materiali e movenze antiche a una sensibilità attualissima.


10 ottobre

Ore 17.00. Tendenze nella Cultura e nella società del Giappone, conferenza del Console Addetto Culturale del Giappone, Dott. Nishiyama Shinji -  Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, Palazzo Corradini, Via Mariani 5 – Ravenna

Il Console Nishiyama illustrerà gli elementi fondamentali dell’evoluzione sociale e culturale del Giappone contemporaneo, accompagnando l’esposizione con la proiezione di brani filmati sui costumi, le abitudini e le tradizioni del proprio Paese


12 ottobre

“Tendenze nella Cultura e nella società del Giappone", conferenza del Console Addetto Culturale Nishiyama Shinji su -Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, Università di Bologna, Sede di Ravenna


13 ottobre

Il Buddismo Zen. Incontri con Mauricio Yūshin Marassi - Piazzetta Soggetta del 39 da Muky, Faenza


14 ottobre

Il Buddismo Zen. Incontri con Mauricio Yūshin Marassi - Casa del Volontariato (Ravenna)

Mauricio Yûshin Marassi sul tema “La norma d’ingresso alla grande serenità tranquilla”.

Mauricio Yûshin Marassi, ordinato nel monastero giapponese di Antaiji, è attivo nell’ambito della comunità Stella del Mattino, di cui è tra i fondatori, e presso l’Università “Carlo Bo” di Urbino dove insegna Buddismo e Religioni dell’Estremo Oriente nel Corso di Laurea Specialistica in Antropologia ed Epistemologia delle Religioni. È nominato “kokusai hukyôshi”, o “testimone missionario”, dall’Ufficio Europeo del Buddismo Zen. 


18 ottobre

Animeanimate- Tendenze del cinema giapponese di animazione - Sax Club, Largo della Repubblica 4, Lugo di Romagna

Una serata aperta ai contributi dei fan e degli appassionati italiani di animazione, per parlare, discutere e divertirsi con gli “anime” del Giappone.


10, 11 e 12 novembre

Convegno e proiezioni sulla figura cinematografica e letteraria di Mishima Yukio - Museo Internazionale delle Ceramiche (MIC), Viale Baccarini 19, Faenza

Previsti gli interventi di Pier Maria Bocchi, Andrea Bruni, Marco Del Bene, Roberta Novelli, e Virginia Vica. Durante la conferenza sono in programma le proiezioni di Yukoku (Patriottismo) di Mishima Yukio, 1966; Mishima, una vita in quattro capitoli di Paul Schrader, 1985; Kurobara no yataka (La casa delle rose nere) di Fukasaku Kinji, 1969; Karakkaze yaro (Afraid to Die) di Masumura Yasuzo; Ken (La spada) di Misumi Kenji, 1964; Haru no Yuki (Neve di primavera) di Yukisada Hisao.

Marco del Bene. Docente universitario. È membro dell’ISIAO Emilia Romagna e dell’Associazione Italiana Studi Giapponesi; instancabile promotore culturale, ha al suo attivo decine di corsi e conferenze: molto importanti i suoi studi sulla storia dei movimenti studenteschi in Giappone. Ha collaborato al Dizionario di Storiografia della Bruno Mondadori.

Andrea Bruni. Redattore della rivista Nocturno per la quale, fra l’altro, ha curato un dossier sull’horror giapponese ed una monografia del regista Miike Takashi. Fra le pubblicazioni va ricordato il volume, scritto con Pier Maria Bocchi, Freakshow - il cinema della Difformità (Ed. Punto Zero) e l’antologia scolastica Racconti dell’orrore e dell’assurdo (Palumbo Editore)

Maria Roberta Novielli. Dopo la specializzazione in cinema giapponese presso la Nihon University di Tokyo, ha collaborato all’organizzazione di varie rassegne dedicate ai più importanti registi nipponici. Attualmente insegna Cinema e Letteratura Giapponese all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Fra le sue varie pubblicazioni va segnalato il fondamentale volume storia del cinema giapponese (Marsilio)

Pier Maria Bocchi. Giornalista pubblicista, collabora stabilmente con le riviste Cineforum, Film TV, Panoramiche e Nocturno (di cui è anche redattore). È collaboratore del Dizionario dei Film di Paolo Mereghetti. È tra i selezionatori per Infinity Festival di Alba e tra i consulenti per il Far East Film di Udine.

Virginia Sica. Docente di Cultura Giapponese presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Milano: membro del CARC (Contemporary Asia Research Centre), dell'AIStuGia (Associaizone Italiana Studi giapponesi) e dell'Associaizone Fujikai, ha insegnato per alcuni anni in Giappone, presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Tohoku. 

Dimostrazioni e Laboratori

7 ottobre

Ore 9.30. L’arte dei fiori, I fiori nell’arte. Lezione-dimostazione sull’ikebana con Takeichi Akiko - Casa Conti Guidi Bagnacavallo (RA)


19 ottobre

La poetica del segno. Dimostrazione di calligrafia e pittura in stile calligrafico con Chiba Takako - Piazzetta Soggetta del 39 di Muky, Faenza


20 ottobre

La poetica del segno. Dimostrazione di calligrafia e pittura in stile calligrafico con Chiba Takako - Casa del Volontariato, Ravenna


21 ottobre

Secondo enbukai città di Ravenna. Giornata delle arti marziali - Palestra Olympia, Ravenna


24 Ottobre

Ore 19.30. Il massaggio Shiatsu. Dimostrazione e conferenza sulle tecniche di massaggio giapponese - Palestra Lucchesi, via Cimatti 3, Faenza.

Cinema

Dal 9 al 12 ottobre

Rassegna Cinematografica - Sala 12, Cinema City di Ravenna

 

9 ottobre

Incontro con il regista Kon Satoshi e proiezione del film Paprika

--------------

10 e 11 ottobre

Goraku eiga, intrattenimento “Made in Japan”

-------------

12 ottobre

La Notte dell’animazione, in collaborazione con ShinVision

Per maggiori info sui film in proiezione Rassegna cinematografica - 12 ottobre


Foto

Scroll to top
Supporta "Ottobre Giapponese 2022" clicca qui

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi