Ottobre giapponese 2018

Ravenna, Faenza e Alfonsine. 5 ottobre - 4 novembre 2018

Nel 2018 si celebra il 40simo anniversario della messa in onda, sulle reti Rai, della prima serie di animazione robotica giapponese, Goldrake Atlas Ufo Robot, in originale Grendaizer. L'Ottobre Giapponese, con il doppio appuntamento Sotto il cielo del Drago d’Oro: omaggio a Goldrake per i suoi 40 anni in Italia ha voluto rendere omaggio al personaggio nato dalla pena di Go Nagai. Il primo appuntamento, il 6 ottobre al Planetario di Ravenna, in occasione della Notte d'Oro, dalle 21.00 alle 23.00 circa. Il secondo, dal 27 ottobre al 4 novembre, con la mostra presso la NiArt Gallery, sempre a Ravenna.
Il cinema di animazione giapponese a passo uno (o stop-motion) con le opere del maestro riconosciuto del genere, Kawamoto Kihachiro sarà uno dei momenti fondamentali delle iniziative dell'Ottobre Giapponese del 2018, ma molti saranno gli eventi tra Ravenna, Faenza e Alfonsine.


Organizzatori:

Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone (A.S.C.I.G.)

 

Programma

Programma

Goldrake - 40 anni di Atlas Ufo Robot in Italia
6 ottobre, Planetario di Ravenna, Viale Santi Baldini, 4 ore 21.00 > Volta e Sala Conferenze del Planetario Sotto il cielo del Drago d’Oro: omaggio a Goldrake per i suoi 40 anni in Italia Serata evento con Costellazione Manga, speciale Goldrake a cura di Daria Dall’Olio e Puoi fuggire da Vega, ma non dai tuoi mostri. Combatti per la Terra, Duke Fleed!, a cura di Gabriele Scardovi. Pietro Bassani esporrà Relinquere Nuces-Abbandonare le noci, dove i robot della nostra infanzia sono entrati nel mondo. Degustazione di saké e prodotti giapponesi e cosplay a tema a cura di Piero Magoga.
27 ottobre – 4 novembre, galleria NiArt, Ravenna, Via Anastagi, 4a-6 Sotto il cielo del Drago d’Oro: omaggio a Goldrake per i suoi 40 anni in Italia Mostra di oggetti e di riletture artistiche su Goldrake/Atlas Ufo Robot. Con oggetti originali giapponesi, giocattoli e re-interpretazioni artistiche del tema, dall’Italia e dal Mondo. A cura di Marco Del Bene e Felice Nittolo Inaugurazione > giovedì 27 ottobre, ore 18.00
Cinema

18 ottobre, Cinema Sarti, Faenza, Via Carlo Cesare Scaletta, 10 ore 21.15 > Omaggio a Koreeda. Con la proiezione di After Life (Wandafuru raifu, 1998), introdotta da Marco Del Bene. A cura del Cineclub Raggio Verde. V.O. con sottotitoli.
19 ottobre, Cinema Gulliver, Alfonsine, Piazza della Resistenza 2 ore 21.00 > Omaggio a Koreeda. Con la proiezione di Un affare di famiglia, introdotta da Marco Del Bene. A cura di Arci Ravenna.
27 ottobre – 4 novembre, Palazzo dei Congressi, Ravenna, Largo Firenze, 9 Rassegna cinematografica, in collaborazione con il Ravenna Nightmare Film Festival. Saranno presentati, in anteprima assoluta per l’Italia i lavori di Kawamoto Kihachirō, maestro riconosciuto del cinema di animazione a passo uno del Giappone. Inoltre l’anteprima del nuovo film di Tsukamoto Shin’ya, appena presentato a Venezia. > 27 ottobre        ore 21.00, Killing (Zan, 2018) di Tsukamoto Shin'ya (in replica il 29 ottobre, ore 22.30). V.O. con sottotitoli. > 30 ottobre        ore 20.00, Il libro dei morti (Shisha no shō, 2005) di Kawamoto Kihachirō. V.O. con sottotitoli. > 01 novembre    ore 18.00 I corti di Kawamoto Kihachiro, introdotti da Marco Del Bene. Il demone (Oni, 1972) 8 min.; Non spezzate i rami fioriti  (Hanaori, 1968) 14 min.; Il tempio Dōjō, (Dōjōji, 1976) 19 min.; La casa fiammeggiante (Kataku, 1979) 19 min. V.O. con sottotitoli.
Mostre
7-21 ottobre, Galleria comunale d’arte Voltone della Molinella, Faenza, Voltone della Molinella, 4 Toki all’Ottobre Giapponese 2018 La mostra comprende le opere degli artisti premiati al Concorso Internazionale della Ceramica di Faenza, Kato Tomonari, Sakumoto Tomoko e Hirai Tomokazu.Inoltre opere di Hayashi Kyosuke e Niisato Akio. A cura di Masahiro Karasawa e Claudia Casali Inaugurazione > sabato 6 ottobre, ore 17.00
7-28 ottobre, Museo Carlo Zauli, Faenza, Via della Croce, 6 Niisato Akio, mostra personale, a cura di Matteo Zauli. Inaugurazione > domenica 7 ottobre, ore 11.00
09-21 ottobre, Salone delle Bandiere, Faenza, Piazza del Popolo, 31 Kazuko Uga, La leggerezza di Tokoname, mosta personale, a cura di Faenza Art Ceramic Center. Inaugurazione > mercoledì 10 ottobre, ore 18.00
Presentazioni
5 ottobre, MIC Faenza, Viale Alfredo Baccarini, 19 ore 18.30 > Sala Conferenze MIC Conferenza con gli artisti Kyosuke Hayashi, Tomo Hirai, Tomonari Kato,
 Akio Niisato, Tomoko Sakumoto, Nami Takahashi, Kazue Wakabayashi in dialogo con Masahiro Karasawa e Claudia Casali.
29 ottobre, Palazzo dei Congressi, Ravenna, Largo Firenze, 9 ore 18.00> Foyer Presentazione del libro Iro iro, di Giorgio Amitrano. Un colloquio con l’autore, noto per essere il traduttore italiano di Banana Yoshimoto e Haruki Murakami.

Foto


Immagini tratte dal film Il libro dei morti (Shisha no hon, 2005) di Kawamoto Kihachiro.

   

Copyright: Sakura eigasha - Kawamoto Production


 

Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi